EDIZIONE 2015

357

[:it]

Dopo aver girovagato per il Salento (Otranto, Gallipoli, Torre Regina Giovanna, Lecce, Torre dell’Orso, Masseria Torcito e altre location) Il Sei Festival approda nel 2015 a San Cataldo di Lecce, per la sua nona edizione. Tra i protagonisti il bassista degli Editors Russell Leetch, Is Tropical, Populous, Giuda, Fast Animals and Slow Kids, Donpasta, Sofia Brunetta, le band dell’etichetta Rivolta Records. Dal 24 al 26 luglio la marina leccese di San Cataldo ha ospitato tre giornate ricche di musica, incontri e presentazioni di libri, showcase, attività sportive e per bambini.

SEI-face1

Sul palco venerdì 24 luglio Is Tropical, band londinese attiva dal 2009 che indaga le sonorità della musica elettronica contemporanea, Populous, ovvero Andrea Mangia, musicista e producer nato e cresciuto in Salento, INude, duo indie elettronico composto da Flavio Paglialunga (voce, percussioni e Synth) e Giacomo Greco (chitarra, voce, programmazione e synth), phNegativo, trio brindisino vincitore delle selezioni pugliesi di Arezzo Wave. After party a cura di Insintesi e No Figers Nails. Ospite principale della serata di sabato 25 luglio, invece, Russell Leetch, bassista degli Editors, band simbolo del sound britannico degli ultimi 15 anni, con un dj set tutto da scoprire. Sul palco anche Giuda, band romana conosciuta e apprezzata anche negli Stati Uniti; Bistouries con una miscela di british punk ‘77, power pop americano, mod revival e jangle guitar pop; Moustache Prawn e Noon.

Domenica 26 luglio ultima serata con La Rivolta Night con la partecipazione di IFad, The Clippers, Departure Ave, di alcuni gruppi prodotti dall’etichetta salentina Rivolta Records (I Misteri del Sonno, Nu-Shu, Playontape, Teenage Riot) e dei Fast Animals and Slow Kids, band di Perugia che ha conquistato il pubblico italiano con un’intensa attività live.

Il festival ha organizzato durante il giorno anche numerose attività sportive, showcase e presentazioni di libri al Lido York. Dalle prove gratuite di Paddle Surf e Surf da onda a cura di “Tre oceani paddle surf center” e “Suburban Surf Club”, alle presentazioni di libri e allestimento di una piccola biblioteca a cura di Culturista Bibliolab e showcase di gruppi pugliesi in collaborazione con Puglia Sounds e Officine della Musica. Venerdì 24 luglio il festival è stato aperto, inoltre, dalla presentazione in anteprima della ricerca “Il suono che vorrei. Uno studio sui consumi musicali del Salento” con uno showcase della band La Gente. Sabato 25 luglio Stefano Delacroix ha presentato “Calm Beach” (I libri di Emil) mentre Sofia Brunetta si è esibita con alcuni brani tratti dal suo disco di debutto “Former“. Infine domenica 26 luglio spazio a “I bassisti muoiono giovani” di Francesco de Giorgi (Musicaos) e al cookin dj set di DonPasta.

L’edizione 2015 ha ospitato anche due progetti musicali speciali: mercoledì 5 agosto a Melpignano, come anteprima del So What Festival, sul palco il cantautore romano Mannarino. Sabato 15 agosto a Torre Regina Giovanna, in collaborazione con Cube Comunicazione, Urem, TTevents e Molly Arts, si sono esibiti, invece, i Subsonica e Congorock con un dj set.

[:en]#SEIfestival 2015 24/ 26 July @ San Cataldo of Lecce featuring:

Editors bassist player Russell Leetch, Is Tropical, Populous, Giuda, Fast Animals and Slow Kids, Donpasta, Sofia Brunetta, Rivolta Records bands.

SEI-face1

Since its beginning in 2006, the SEI has declared its vocation to choose heterogeneous groups and projects, to transform itself every time expanding the horizon of its proposals to offer to his audience a broad and varied overview of the music looking for different genres, from punk to singer-songwriter, from rock to ska, from folk to the upbeat rhythms. In the different locations of Salento that have hosted the festival, took turns artists like Kings of Convenience, Jon Spencer Blues Explosion, Cat Power, Baustelle, Gogol Bordello, Bugo, Skatalites, Daniele Silvestri, Verdena, Tre Allegri Ragazzi Morti, Vallanzaska, Teatro degli Orrori, One Dimensional Man, Russell Leetch, Is Tropical, Populous, Giuda, Fast Animals and Slow Kids, Mannarino, Avion Travel, Negrita, Calibro 35, Brunori Sas, Amor Fou, Lombroso, Dellera and Kings of Convenience, Jon Spencer Blues Explosion, Cat Power, Baustelle, Gogol Bordello, Bugo, Skatalites, Daniele Silvestri, Verdena, Tre Allegri Ragazzi Morti, Vallanzaska, Teatro degli Orrori, One Dimensional Man, Russell Leetch, Is Tropical, Populous, Giuda, Fast Animals and Slow Kids, Mannarino, Avion Travel, Negrita, Calibro 35, Brunori Sas, Amor Fou, Lombroso, Dellera and many other Italian and Apulian realities such as Crifiu, Mascarimirì, Mery Fiore, Sofia Brunetta, La Gente, Una.

 [:]