EDIZIONE 2014

239

Cat Power, Mannarino, Avion Travel, Afterhours, Bud Spencer Blues Explosion e Brunori Sas sono stati gli ospiti principali dell’ottava edizione del Sud Est Indipendente.

Giovedì 24 luglioTorre Regina Giovanna di Apani, in provincia di Brindisi, il festival ha preso il via con il concerto-evento di Cat Power un’icona della scena alternative rock mondiale, organizzato in collaborazione con Torre Regina Giovanna e Radar Concerti. La cantautrice statunitense è arrivata per la prima volta nel Salento per una delle due tappe italiane del tour mondiale “Sun”. La serata, tutta al femminile, è stata aperta da tre cantautrici pugliesi: Una, Mery Fiore e Sofia Brunetta. In chiusura spazio alle selezioni di Panic Indie Rock.

Venerdì 1 agosto il festival si è spostato al Parco Gondar di Gallipoli (Le) per il concerto degli Afterhours, una delle band culto del rock made in Italy, per una delle date del “Hai Paura del Buio? – Tour 2014”. Il concerto è stato aperto da Muffx, I Misteri del Sonno, La Gente e chiuso dal dj di Ballarock.

Venerdì 8 agosto l’Anfiteatro Romano di Lecce ha visto protagonisti gli Avion Travel che, a quasi dieci anni dall’ultimo tour insieme, sono tornati a esibirsi in concerto con la storica formazione (Peppe Servillo, Fausto Mesolella, Mario Tronco, Mimì Ciaramella, Ferruccio Spinetti, Peppe D’Argenzio) che li ha fatti conoscere ed amare dal grande pubblico.

Sabato 9 e domenica 10 agosto il Sud Est Indipendente ha incontrato il Green Sound Festival, promosso dall’associazione di promozione sociale “LeMiriadi49”, organizzato in collaborazione con il gruppo di educatori ambientali “Il Formicaio” e CoolClub. Ospiti della prima serata i  Non Giovanni, Leitmotiv e Brunori Sas che hanno presentato i brani del suo nuovo progetto discografico “Il cammino di Santiago in Taxi”. Domenica Thee Elephant hanno presentato il loro omonimo album d’esordio, un disco di canzoni scritte con l’intenzione di mescolare le tinte forti dei testi ad un rock graffiante ed al tempo stesso elegante. A condividere con loro il palco è stato chiamato il cantautore brindisino Oh Petroleum. In chiusura l’inconfonbile miscela dei Bud Spencer Blues Explosion con il loro terzo album “BSB3”.

Mercoledì 13 agosto l’ottava edizione del festival si è conclusa in Piazza Libertini con il concerto del cantautore romano Alessandro Mannarino per una tappa del tour che l’artista ha portato sui palchi d’Italia per promuovere il suo nuovo  disco “Al Monte”..[:en]#SEIfestival 2014  – 24 July @ Torre Regina Giovanna in Apani, Brindisi featuring Cat Power

1 August @  Parco Gondar of Gallipoli (Le) with Afterhours, Muffx, I Misteri del Sonno, La Gente and Ballarock dj set

8 August @ Anfiteatro Romano in Lecce with Avion Travel; 9/10 with Non Giovanni, Leitmotiv, Brunori Sas, Domenica Thee Elephant, Oh Petroleum and Bud Spencer Blues Explosion

13 August in Lecce with Mannarino

banner FB Generale

Since its beginning in 2006, the SEI has declared its vocation to choose heterogeneous groups and projects, to transform itself every time expanding the horizon of its proposals to offer to his audience a broad and varied overview of the music looking for different genres, from punk to singer-songwriter, from rock to ska, from folk to the upbeat rhythms. In the different locations of Salento that have hosted the festival, took turns artists like Kings of Convenience, Jon Spencer Blues Explosion, Cat Power, Baustelle, Gogol Bordello, Bugo, Skatalites, Daniele Silvestri, Verdena, Tre Allegri Ragazzi Morti, Vallanzaska, Teatro degli Orrori, One Dimensional Man, Russell Leetch, Is Tropical, Populous, Giuda, Fast Animals and Slow Kids, Mannarino, Avion Travel, Negrita, Calibro 35, Brunori Sas, Amor Fou, Lombroso, Dellera and Kings of Convenience, Jon Spencer Blues Explosion, Cat Power, Baustelle, Gogol Bordello, Bugo, Skatalites, Daniele Silvestri, Verdena, Tre Allegri Ragazzi Morti, Vallanzaska, Teatro degli Orrori, One Dimensional Man, Russell Leetch, Is Tropical, Populous, Giuda, Fast Animals and Slow Kids, Mannarino, Avion Travel, Negrita, Calibro 35, Brunori Sas, Amor Fou, Lombroso, Dellera and many other Italian and Apulian realities such as Crifiu, Mascarimirì, Mery Fiore, Sofia Brunetta, La Gente, Una.

 

 

[:]