EDIZIONE 2018

317

Il Festival Sud Est Indipendente, ideato, organizzato e promosso dalla Cooperativa CoolClub, con la direzione artistica di Cesare Liaci, sostenuto dalla Regione Puglia nell’ambito dell’Avviso pubblico per lo Spettacolo e le Attività culturali FSC 2014-2020 – Patto per la Puglia e, per la prima volta, dal Fus – Fondo Unico dello Spettacolo del Mibac, con il patrocinio dei Comuni di Lecce e Corigliano d’Otranto e del Distretto Produttivo Puglia Creativa, per il secondo anno è stato vincitore del bando “Sillumina” di Mibac e Siae.

WAITING FOR SEI
Aspettando i concerti estivi, le Manifatture Knos di Lecce hanno ospitato una rassegna con un Tributo a Syd Barrett (28 febbraio), gli austriaci Ant Antic (21 marzo), la presentazione della compilation musicale KM97 (18 aprile) e la cantautrice di origini irlandesi Candice Gordon (23 maggio). Il Sei ha ospitato inoltre PianoForme con Toni Tarantino e Clio Evans (9 febbraio al Teatro Paisiello di Lecce), la festa “Serial Things” (10 febbraio alle Officine Cantelmo di Lecce), lo spettacolo con Dente e Guido Catalano (9 marzo alle Officine Cantelmo di Lecce), ClaxonFest Vol. 3 con Marco Ancona, Elektrojezus, Blumosso, Massimo Donno, Lamansarda, Edro, Kill Emil, A Copy for Collapse (24 aprile al Castello di Corigliano d’Otranto), Quanto SEI Rainbow? con Sem&Stènn (27 aprile all’Istanbul Café di Squinzano), Quanto sei Young? con Flows e MaYha (30 aprile alle Officine Cantelmo di Lecce).

SEI FESTIVAL A SAN CATALDO DI LECCE
Bud Spencer Blues Explosion, Coma_Cose, Galeffi, Eugenio In Via di Gioia, Andrea Poggio, Siberia, La Répétition – Orchestra senza confini, Gigante, Muffx, Carmine Tundo, Makai, Minimanimalist, Le Scimmie sulla Luna, Blumosso, Serena Spedicato e Salvatore Casaluce sono stati gli ospiti musicali della dodicesima edizione del Sud Est Indipendente. Da giovedì 26 a domenica 29 luglio a San Cataldo di Lecce oltre a quattro serate in musica con le esibizioni di alcune tra le più interessanti realtà della giovane scena rock, cantautorale ed elettronica italiana, ha accolto le presentazioni di libri (Carlo D’Amicis, Leonardo Palmisano, Lamantice, Matteo Casilli, Adelmo Monachese, Dino Mignogna, Roberto Guido), seminari e workshop (Gianluca Testani, Fabrizio Galassi e Leonello Bertolucci), mostre, installazioni e appuntamenti per i più piccoli (Kids Rock!, le mostra fotografica “La Puglia e il Rock“, le illustrazioni del collettivo Lamantice e di Andy Trema, autrice del manifesto d’artista del Sei 2018, Artbit – Installazione sensoriale a cura di Swapmuseum e Poiesis) e una serie di attività dedicate all’accessibilità (Mappa tattile dell’Ostello del Sole, Programma del festival in Braille e ad alta leggibilità). L’appendice del Festival ha ospitato anche Cosmo (9 agosto) esploso nell’estate del 2016 grazie al singolo “L’ultima festa”.

SEI INTERNATIONAL
Il Sud Est Indipendente ha ospitato anche una sezione interamente dedicata a ospiti internazionali con Suzanne Vega (14 Luglio a Corigliano d’Otranto), Hollie Cook (4 agosto a Corigliano d’Otranto), Bombino (18 agosto a Lecce), Mad Professor ospite del Tropical Party (1 settembre a Corigliano d’Otranto).

SEIOFF
La sezione extra del festival ha ospitato le esibizioni di Lorenzo Kruger (28 agosto a Corigliano d’Otranto), Serena Spedicato con “Le Voci di Genova” (29 agosto a Corigliano d’Otranto), La Répétition (31 agosto a Corigliano d’Otranto) e Dario Muci (31 agosto a Lecce), il duo Rachele Andrioli e Rocco Nigro (7 settembre a Lecce), Filippo Bubbico (20 settembre a Lecce), Kalàscima (12 ottobre a Lecce), Massimo Donno (7 dicembre a Corigliano d’Otranto).

La dodicesima edizione del Sud Est Indipendente Festival (che ha coinvolto un ricco partenariato con Fermenti Lattici, Poiesis, Swap Museum, Sum, Km97, Manigold e con i media partner SentireAscoltare, BlogFoolk e Radio Wau) è stata realizzata anche grazie alla collaborazione di due sponsor che hanno sposato e sostenuto il progetto: il gruppo Vestas Hotel & Resort con il quale sono stati ideati pacchetti di accoglienza per i turisti che seguiranno i concerti del festival e il Birrificio B94 che ha realizzato una produzione esclusiva di birre artigianali a marchio SEI.