“FILI CHE LEGANO” È IL TITOLO DEL “MANIFESTO D’ARTISTA” DEL SEI FESTIVAL 2021

151

“Fili che legano” è il titolo del “manifesto d’artista” del SEI Festival 2021. Dopo Davide Toffolo, Chekos’Art, Massimo Pasca, Marco Meus Acquaviva, Andy Trema, Nazario Graziano, è l’artista leccese Michela Monaco l’autrice dell’opera che accompagnerà la quindicesima edizione del festival pugliese. Con il claim #wecanbeheroes, fino al 27 agosto il SEI, ideato, prodotto e promosso da Coolclub, con la direzione artistica di Cesare Liaci, proporrà un fitto programma di concerti, presentazioni, incontri, residenze artistiche e altri momenti di confronto. Info e programma www.seifestival.it.

Il manifesto sarà presentato giovedì 29 luglio alle 21 (ingresso libero) con un incontro sulle terrazze del Castello Volante di Corigliano d’Otranto. A seguire dalle 22 (ingresso 18 euro – Prevendite su Dice -> bit.ly/SEI_CmnTigre) il Fossato accoglierà i C’mon Tigre, un cantiere aperto dove bassi e chitarre dialogano con fiati, synth, percussioni, vibrafoni, immergendo l’ascoltatore in un viaggio sonoro sensuale e ipnotico. Il concerto rientra nella Programmazione Puglia Sounds Live 2020/2021 della Regione Puglia (FSC 2014/2020 Patto per la Puglia – Investiamo nel vostro futuro).

IL MANIFESTO
Questa edizione del Festival parte in un momento di rinascita per tutti dopo il lungo stop forzato per il mondo della musica e dello spettacolo imposto dalla pandemia. Il tema del Manifesto d’artista non poteva, dunque, che essere l’importanza della musica per ognuno di noi, ed il ruolo che essa ricopre nelle nostre vite. Durante l’ultimo anno, caratterizzato per lunghi mesi dall’isolamento sociale, la musica è stata un’alleata preziosa e fondamentale nel processo di resilienza che ognuno di noi ha dovuto affrontare. La musica, da sempre elemento di condivisione, è stata per tutto questo periodo protagonista indiscussa, riecheggiando dapprima dai balconi e dalle finestre degli italiani, fino ai grandi concerti in streaming che hanno visto la partecipazione di artisti provenienti da ogni angolo del pianeta, uniti nonostante le distanze, sotto lo stesso schermo. Ora che finalmente si può iniziare nuovamente a suonare dal vivo, la musica, torna ancora una volta ad unire intorno ad un palco.

L’ARTISTA
Michela Monaco nasce a Lecce 32 anni fa. Frequenta l’Accademia di belle arti di Lecce dove si laurea in grafica d’arte. Dal 2015 la sua passione per l’arte e il disegno diventano il suo lavoro e a ottobre 2019 apre nella sua città Nero Tattoo & e Illustration, studio di tatuaggi e galleria espositiva dove le varie arti s’incontrano fondendosi tra loro. Fil Rouge delle sue opere è la figura della donna. Ama immortalare donne forti e risolute dietro le quali si celano grandi fragilità. Sognatrici e interpreti di spaccati di vita quotidiana o di racconti onirici, arricchiti da fiori e da elementi naturali.

SEI FESTIVAL
Ideato, prodotto e promosso da Coolclub, con la direzione artistica di Cesare Liaci, il SEI festival è realizzato con il sostegno del Fus – Fondo Unico per lo spettacolo del Ministero della Cultura, della Regione Puglia, il patrocinio dei Comuni di Corigliano d’Otranto e Melpignano, inserito, per alcuni live, nella Programmazione Puglia Sounds Live e Circuito dei luoghi 2020/2021 della Regione Puglia (FSC 2014/2020 Patto per la Puglia – Investiamo nel vostro futuro) e il supporto di Red Bull e Vini Garofano e di altri partner pubblici e privati. Mediapartner: Radio Popolare, Alpaca Music, Le Rane, The Soundcheck, Cromosomi, IndieClub, Puglia Music, Radio WAU, RKO. Prevendite attraverso il circuito Dice.tv – bit.ly/SEIFestival.