DAL 5 AL 7 FEBBRAIO – COOLCLUB VOLA IN LUBIANA PER IL MENT FESTIVAL CON IL SOSTEGNO DI PUGLIA SOUND EXPORT

94

Dal 5 al 7 febbraio Cesare Liaci, presidente di Coolclub e direttore artistico del SEI – Sud Est Indipendente Festival, sarà in Lubiana – viaggio sostenuto da Puglia Sound, nell’ambito Puglia Sound Export – per il Ment Festival, vetrina di tre giorni per artisti provenienti da tutta Europa e non solo. Le tre giornate si moduleranno tra circa 70 esibizioni in diversi luoghi della Lubiana ed alcune conferenze internazionali incentrate sull’industria musicale e sulla creatività.

Scelto come BEST INDOOR & BEST SMALL FESTIVAL 2017 dagli European Festival Awards, il Ment Festival punta sulle scene regionali e i professionisti dell’Europa. Negli anni precedenti, i loroospiti hanno incluso rappresentanti di festival (EXIT, INmusic, Glastonbury, Sziget, Eurosonic, Pohoda, Tallinn Music Week, Iceland Airwaves, United Islands of Prague, Les Trans Musicales, Rock 4 People, Waves Vienna, Le Guess Who?, Reeperbahn, Haldern Pop, Taksirat, Super Uho, Europavox, Metronome, Atlas Weekend…), etichette discografiche (Sire Records, Warner Music Group, One Little Indian, PIAS, Glitterbeat, Ghostly International, Beggars Group, Hyperboloid, popup-records…), agenzie di prenotazione (Toutpartout, Belmont, ATC Live, Pitch & Smith, Charmenko, Ink Music, More Zvukov, Paper and Iron, Scorched Asia, Mentha & Partners…), promotori di concerti(Parallel Lines, Go Ahead, Password Production, Yugofuturism, Los Angeles Agency, WORM…), società di gestione (Ink Music, 3s Management, Chimes…), media musicali(KEXP, Under the Radar, The Quietus, Clash, BBC, Intro, Louder Than War, The 405, Drowned in Sound, IQ Magazine, beehype, GIITTV, Noisey Austria, Muzika.hr…), agenzie di sincronizzazione (Thag’s Agent, Lusitanian, Eastaste, musicsupervising.com…), agenzie di PR (Factory 92, Global Publicity, popup-reocrds…), reti (IMPALA, Liveurope, INES, ETEP, RUNDA, Keychange…), servizi di distribuzione (The Orchard, Phonofile, Believe Digital…) e simili di Spotify, Google, Music Ally, uffici per l’esportazione della musica e altre attività musicali.