CINEMA SOTTO LE STELLE IN COLLABORAZIONE CON SEEYOUSOUND LECCE

159

Sabato 14 e domenica 15 agosto a mezzanotte nel Palazzo Marchesale di Melpignano, dopo i concerti di Francesco Bianconi(sabato 14 – bit.ly/SEI_Bianconi), Ariete e Vipra (domenica 15 – posti esauriti) previsti nella vicina Piazza San Giorgio, la quindicesima edizione del SEI Festival propone due serate di Cinema sotto le stelle, in collaborazione con Seeyousound Lecce. Se la prima serata ospiterà sullo schermo il documentario-concerto “New Order: Decades” di Mike Christie (ingresso fino a esaurimento posti – ore 00.00), la seconda accoglierà invece la sonorizzazione dal vivo di “Gerry” di Gus Van Sant a cura di Propaganda 1904 (ingresso fino a esaurimento posti – ore 00.00), progetto torinese di musica elettronica sperimentale guidato da Luca Giglio, dedicato esclusivamente alla sonorizzazione di film muti e videoart.

La quindicesima edizione del SEI festival (seifestival.it) ideato, prodotto e promosso da Coolclub, con la direzione artistica di Cesare Liaci, fino al 27 agosto con il claim #wecanbeheroes proporrà un fitto programma di concerti, presentazioni, incontri, residenze artistiche e altri momenti di confronto. Seeyousound International Music Film Festival (www.seeyousound.org) è, invece, il primo festival italiano interamente dedicato al cinema a tematica musicale. Nato nel 2015 a Torino, dal 2018 il festival propone anche un’edizione a Lecce con proiezioni, sonorizzazioni dal vivo, workshop, esposizioni e appuntamenti collaterali che hanno ospitato, tra gli altri, il regista Tony Palmer, i musicisti Riccardo Mazza e Luca Giglio. Dopo la pausa nel 2020 a causa della pandemia da Covid19, Seeyousound Lecce tornerà in autunno nel capoluogo salentino. L’ingresso alle due proiezioni è gratuito fino a esaurimento posti con obbligo di Green Pass.

“New Order: Decades” è il reportage dei concerti che i New Order hanno tenuto all’International Festival di Manchester nel 2018, in una tournée che è stata anche a Vienna e alle OGR di Torino. Sul palco una formazione allargata a una synth orchestra di 12 elementi, con i visual di Liam Gillick. Il film vede Bernard Sunmer, Stephen Morris e Gillian Gilbert dietro le quinte e sul palco per un viaggio della memoria tra classici dei New Order e dei Joy Division. Durante quei set è stata suonata Disorder per la prima volta dalla morte di Ian Curtis. Gerry del regista statunitense Gus Van Sant è un film uscito nel 2002, primo della “Trilogia della Morte”, cui seguirono Elephant e Last Days. La sonorizzazione elettronica proposta da Propaganda 1904 è diversa da tutte le altre. Gerry non è infatti il classico film muto ma una pellicola sperimentale che presenta soundscapes minimal. L’agonia e la morte in tempo reale vengono sonorizzate dal vivo con una partitura su un film che presenta una sceneggiatura ridotta al minimo (quasi sempre improvvisata) e un audio in presa diretta che comprende suoni ambientali e dialoghi dei due protagonisti con volumi effettivi (più sono lontani dalla macchina da presa meno è comprensibile quello che si dicono). L’effetto finale è un delicato arrangiamento elettronico ambient a cura di Luca Giglio perfettamente mixato con i suoni ambientali del film e con lo spoken dei due protagonisti.

www.seifestival.it
info@seifestival.it
3331803375
#SEIFestival #WeCanBeHeroes